Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Sui prodotti Bio Suisse è applicata una normativa sui residui molto più stringente che non sui prodotti certificati ai sensi del Reg. 834/2007.

Cosa dice la normativa Bio Suisse
Le segnalazioni possono venire inoltrate a ICB per contaminazioni a partire da 0,001 mg/kg, 10 volte meno rispetto a quanto previsto dalle normative nazionali ed europee. Tuttavia è presente una…

Come già anticipato, dal 16 luglio i prodotti di origine animale (carne, uova, etc) e derivati (formaggio, latte, cioccolato, etc) dovranno essere contraddistinti dal marchio JAS  per poter essere esportati in Giappone.  

Ottenere la certificazione JAS
Ciò implica l’obbligo dell’ottenimento della certificazione JAS per permetterne l’utilizzo. Tra gli altri, anche i prodotti trasformati che contengono più del…

La storia degli accordi economici e doganali tra l’UE e San Marino comincia a essere di lungo corso. Ora tocca anche al biologico.

Unione Doganale e Accordo di Cooperazione
L’Unione Doganale è stata istituita formalmente con l’Accordo di Cooperazione del 12/12/1991 e sancisce, nei suoi passaggi chiave, l’abolizione di ogni dazio tra le parti firmatarie…

Con la pubblicazione del Reg. UE n. 786 del 15 giugno 2020 ( qui PDF G.U.U.E n. 190/L del 16/06/2020) sono state adottate le revisioni periodiche degli allegati III e IV del Reg. CE n. 1235/2008 (qui PDF), ovvero l’aggiornamento dell’elenco degli Organismi di certificazione e delle Autorità di Controllo riconosciuti dalla…

A partire dal prossimo 16 luglio, il Giappone renderà obbligatoria la propria certificazione biologica JAS per i prodotti di origine animale (livestock).

Tutta la filiera dovrà essere certificata secondo tale standard. Al momento l’Unione Europea non ha in programma di negoziare un’estensione dell’Accordo di Equivalenza con il Giappone che possa coprire anche i prodotti di origine animale…

Novità per il biologico americano NOP (National Organic Program): dallo scorso aprile è disponibile il certificato elettronico di importazione sul portale della Customs and Border Protection (CBP).

Fase di test
Il portale di CBP, noto come Automated Commercial Environment (ACE), è già utilizzato da brokers, dogane USA e importatori. Questo certificato elettronico al momento è ancora facoltativo e diverrà obbligatorio con la pubblicazione…

A completamento del precedente articolo (IBD – BioSuisse – Krav: sì a valutazioni da remoto) si aggiungono le indicazioni comunicate da Naturland e USDA relative al periodo di emergenza COVID-19.

Naturland – Germania
Naturland ci informa dell’adozione di procedure e checklist dedicate per le ispezioni a distanza. Rimane chiara la loro Policy condivisa, per cui la protezione della salute di tutte…

Considerato lo scenario pandemico globale del nuovo coronavirus COVID-19, i governi di molti paesi stanno adottando misure restrittive e di prevenzione del contagio, che implicano un mancato svolgimento dei programmi di audit pianificati.

Di seguito un breve riassunto delle misure e procedure temporanee adottate dalle singole organizzazioni/enti nel caso in cui sia impossibile eseguire visite in loco.
IBD…

Il primo aprile è stato pubblicato il Regolamento di Esecuzione (UE) 2020/479 (qui PDF) che modifica il regolamento (CE) n. 1235/2008, in particolare per quanto concerne le modalità e tempistiche di emissione dei certificati  di ispezione (COI), già oggetto di revisione nel Reg CE 25/2020.
Modificare il certificato di ispezione
Nello specifico, l’articolo 13 del regolamento (CE…

In queste settimane caratterizzate da difficoltà organizzative e procedurali a tutti i livelli, la Commissione Europea sta venendo incontro alle esigenze degli operatori e degli Organismi di Controllo con alcuni provvedimenti che, seppure provvisori, sono volti a semplificare (e non di poco) le procedure inerenti le importazioni.

Tale adeguamento si posiziona nel solco di un pacchetto di misure fortemente richiesto…