Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

I primi passi per i NOP Import Certificates elettronici

I primi passi per i NOP Import Certificates elettronici

Novità per il biologico americano NOP (National Organic Program): dallo scorso aprile è disponibile il certificato elettronico di importazione sul portale della Customs and Border Protection (CBP).

Fase di test

Il portale di CBP, noto come Automated Commercial Environment (ACE), è già utilizzato da brokers, dogane USA e importatori. Questo certificato elettronico al momento è ancora facoltativo e diverrà obbligatorio con la pubblicazione della norma finale sul rafforzamento dell'applicazione biologica, chiamata “Strengthening Organic Enforcement”. Nonostante la norma sia al momento ancora in fase di raccolta di pubblici suggerimenti e commenti, il NOP sta già effettuando attività di sensibilizzazione e test insieme ad alcuni importatori.

Farm Bill

A questo passaggio digitali si arriva partendo dal “Farm Bill”, nuovo pacchetto di regole migliorative per il mercato biologico americano. Approvato nel 2018, il provvedimento riconosceva la necessità di mettere in atto nuovi accorgimenti tecnologici e non per migliorare la capacità di NOP e CBP di monitoraggio dei prodotti biologici importati negli USA, assicurando controlli più stringenti sulla tracciabilità ed etichettatura dei prodotti. Tali miglioramenti tecnologici si concretizzeranno appunto nei NOP Import Certificates elettronici, che forniranno dati critici sull'importazione biologica e hanno l’intento di semplificare il monitoraggio delle importazioni biologiche e le pratiche doganali.

CCPB vi terrà informati sugli sviluppi ed eventuali modifiche documentali che potranno essere messe in atto per venire incontro a questa nuova metodologia, nella speranza che si riveli migliorativa.