Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Dal 1 gennaio 2022, con la piena applicabilità della nuova regolamentazione comunitaria definita con il Reg. UE 2018/848 (qui PDF), tra le varie novità introdotte vi è anche la possibilità di certificare il sale marino e altri sali per alimenti e mangimi.

Sale strettamente legato all’agricoltura
Tali prodotti sono infatti elencati nell’allegato I del citato regolamento, ovvero prodotti…

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 25 ottobre scorso sono stati pubblicati due nuovi regolamenti relativi all’import dei prodotti biologici, andiamo con queste brevi note a vedere di che si tratta.

Con il primo (Reg. UE 2022/2047) sono stati rettificati due errori di “trascrizione” delle categorie di prodotti attribuite ad altrettanti organismi di controllo ed avvenuti nel…

Continua la produzione normativa nell’ambito del settore bio, sia a livello comunitario che a livello nazionale, che ha visto nel corso del 2022 fino ad oggi la pubblicazione di due Regolamenti (2022/474  e 2022/760) e due Decreti (n. 52932 del 4 febbraio PDF e n. 229771 del 20 maggio PDF).

A sei mesi dalla piena applicazione della…

ETICHETTATURA – DICITURE AGGIUNTIVE VOLONTARIE
Con la Nota 0518932 del 13/10/2022 il Mipaaf ha fornito alcuni chiarimenti in relazione alle nuove disposizioni in materia di etichettatura biologica introdotte con il DM 20 maggio 2022, n. 229771 che ha eliminato sia l’obbligo di riportare in etichetta il codice identificativo dell’operatore attribuito dall’Organismo di controllo preceduto dalla dicitura…

Il 20/05/2022 è stato firmato il Decreto Ministeriale n.229771 (qui PDF), che, dal giorno successivo alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, modificherà la legislazione nazionale sull’agricoltura biologica e garantirà l’applicazione omogenea sul territorio nazionale delle disposizioni unionali di cui al Reg (UE) n. 848/2018 e relativi regolamenti delegati e esecutivi in materia di produzione biologica.

SCARICA…

La certificazione di gruppo è una delle principali novità del nuovo regolamento sulle produzioni biologiche. Una novità che può essere un’opportunità in particolare per le aziende ortofrutticole. Ne abbiamo parlato in un workshop dedicato organizzato insieme alla rivista L’Informatore Agrario in occasione di Macfrut, la fiera internazionale dell’ortofrutta. Qui trovate le relazioni e una sintesi dell’incontro.

Scarica…

Il tema delle rotazioni colturali in agricoltura biologica è ancora molto controverso e genera dubbi a chi si deve approcciare alla semina di nuove colture.

A tal proposito avevamo già trattato l’argomento delle rotazioni colturali in una precedente articolo a seguito della pubblicazione del Decreto Ministeriale n. 229771 del 20 maggio 2022, in quanto il DM introduce alcune novità rispetto…

Le rotazioni e le sequenze colturali sono tra le novità oggetto del Decreto Ministeriale n. 229771 del 20 maggio 2022 (qui PDF), in attuazione del regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento e del Consiglio del 30 maggio 2018 relativo alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici. Ricordiamo che il DM è in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale, e…

Stante l’imminente piena applicazione, il prossimo 1 gennaio 2022, della nuova regolamentazione comunitaria relativa ai prodotti biologici delineata con il regolamento UE 2018/848 ed il contestuale “pensionamento” del Reg. 834/2007, anticipiamo l’elaborazione del nuovo testo coordinato (qui PDF).

Work in progress
Si tratta a tutti gli effetti di un “work in progress”, in quanto non è ancora…

In un precedente numero delle news avevamo trattato il caso dei “sospetti”, ovvero del nuovo quadro normativo (Reg. 848, artt. 27, 28, 29) che è andato di fatto a sostituire il vecchio art. 91 del precedente reg. 889/2008, analizzando quali adempimenti e procedure l’operatore sia chiamato a mettere in atto a seguito sospetti di non conformità.
Quali le cause…