Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

La Commissione Europea ha ufficializzato quanto era nell’aria da diversi mesi, ossia l’inclusione della Turchia nei Paesi soggetti a controlli rinforzati all’ingresso nell’UE.

Come funzionano i controlli rinforzati
Con una comunicazione del 23 dicembre 2020, la Commissione ha informato gli organismi di certificazione che nella riunione del 2 dicembre 2020 del COP (Committe on Organic Production…

Con le ultime novità pervenute a seguito della Decisione 1/2020 del Comitato di Cooperazione San Marino-UE (qui PDF) in materia di Agricoltura Biologica, recepita con D.D. 155/2020, San Marino è da considerarsi alla stregua di uno Stato Membro della UE.

Gli operatori italiani e comunitari che ora vogliono acquistare un prodotto certificato bio in San Marino, non…

La novità importante sulla Brexit è che il settore biologico al momento continua come prima, anche dopo l’uscita effettiva del Regno Unito dall’Unione Europea.

Lo scorso ottobre il governo britannico ha infatti deciso che in mancanza di una legislazione nazionale britannica sul bio, verrà garantita l’equivalenza. Questa misura temporanea darà certezza al settore biologico e pone le basi…

Nulla di nuovo per gli operatori biologici certificati secondo il Reg. 834/2007, le novità previste dagli ultimi aggiornamenti sull’import in Canada prevedono la presentazione di una copia digitale del certificato di conformità per ogni partita importata.

La dichiarazione integrata di importazione
A breve la CFIA (Canadian Food Inspection Agency) renderà obbligatorio per l’importatore canadese allegare una copia…

Nella situazione di emergenza pandemica da COVID-19 venutasi a creare, la Commissione Europea ha elaborato e pubblicato in data 31/03/2020 il Regolamento di esecuzione 466/2020 (qui PDF), riguardante specifiche deroghe relative ai controlli ufficiali regolamentati da Reg CE 625 del 2017.

Importazione da paesi terzi
Tra i controlli ufficiali che le autorità competenti identificate dagli stati…

Sui prodotti Bio Suisse è applicata una normativa sui residui molto più stringente che non sui prodotti certificati ai sensi del Reg. 834/2007.

Cosa dice la normativa Bio Suisse
Le segnalazioni possono venire inoltrate a ICB per contaminazioni a partire da 0,001 mg/kg, 10 volte meno rispetto a quanto previsto dalle normative nazionali ed europee. Tuttavia è presente una…

Come già anticipato, dal 16 luglio i prodotti di origine animale (carne, uova, etc) e derivati (formaggio, latte, cioccolato, etc) dovranno essere contraddistinti dal marchio JAS  per poter essere esportati in Giappone.  

Ottenere la certificazione JAS
Ciò implica l’obbligo dell’ottenimento della certificazione JAS per permetterne l’utilizzo. Tra gli altri, anche i prodotti trasformati che contengono più del…

La storia degli accordi economici e doganali tra l’UE e San Marino comincia a essere di lungo corso. Ora tocca anche al biologico.

Unione Doganale e Accordo di Cooperazione
L’Unione Doganale è stata istituita formalmente con l’Accordo di Cooperazione del 12/12/1991 e sancisce, nei suoi passaggi chiave, l’abolizione di ogni dazio tra le parti firmatarie…

Con la pubblicazione del Reg. UE n. 786 del 15 giugno 2020 ( qui PDF G.U.U.E n. 190/L del 16/06/2020) sono state adottate le revisioni periodiche degli allegati III e IV del Reg. CE n. 1235/2008 (qui PDF), ovvero l’aggiornamento dell’elenco degli Organismi di certificazione e delle Autorità di Controllo riconosciuti dalla…

A partire dal prossimo 16 luglio, il Giappone renderà obbligatoria la propria certificazione biologica JAS per i prodotti di origine animale (livestock).

Tutta la filiera dovrà essere certificata secondo tale standard. Al momento l’Unione Europea non ha in programma di negoziare un’estensione dell’Accordo di Equivalenza con il Giappone che possa coprire anche i prodotti di origine animale…