Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

L’EPD (Environmental Product Declaration) è un documento verificato che riporta i dati ambientali dei prodotti basati sulla valutazione del ciclo di vita (LCA) e altre informazioni pertinenti in conformità con la norma internazionale ISO 14025 (Dichiarazioni Ambientali di tipo III).

L’obiettivo generale della dichiarazione ambientale è quello di incoraggiare la domanda e l’offerta di quei prodotti a più basso…

EPD è uno schema di certificazione internazionale di tipo volontario sviluppato dallo Swedish Environmental Management Council.

EPD(Environmental Product Declaration) nasce come con l’obiettivo di fornire informazioni di tipo ambientale certificate da un Ente Terzo, ma oramai è riconosciuto come strumento innovativo capace di valutare tutte le caratteristiche, le prestazioni ambientali di prodotti e servizi pubblicate appunto all’interno di una…

Le colture protette rappresentano una grande fetta della produzione agricola Europea principalmente negli stati del sud del continente, ma non solo. Nonostante questa posizione di rilievo, sono state sempre trascurate dalle autorità competenti in materia in termini di valutazione di impatto ambientale dell’uso degli agrofarmaci.
Una causa è certamente la superficie che occupano, molto minore rispetto alle colture in pieno…

Valutare le performance di sostenibilità delle filiere produttive è oramai un passo fondamentale verso lo sviluppo di strategie per la lotta ai cambiamenti climatici.
Abbattere le emissioni dei processi di produzione delle materie prime agricole, ridurre i consumi energetici dei processi di trasformazione, ridurre e sostituire l’utilizzo del packaging convenzionale con prodotti bio-based risultano essere delle scelte premianti. Ma…

Auchan lancia una nuova app per conoscere l’impatto ambientale dei prodotti di filera controllata. Con “Il Fresco di Filiera Auchan” si può scoprire qual è l’impronta ecologica delle carote di filiera in termini di consumo di acqua, suolo e di emissioni di CO2.

“Questa iniziativa s’inscrive nei nostri impegni per lo sviluppo della sostenibilità dal produttore al consumatore…

Ci sono ancora posti disponibili per il corso CCPB sulla certificazione EPD applicata alle filiere agroalimentari. Un corso sulla sostenibilità che fornirà gli strumenti necessari per comprendere il significato degli impatti ambientali, degli studi LCA (Life CycleAssessment) e degli strumenti di certificazione.

Perché un corso di formazione?
Attenzione all’ambiente, salvaguardia delle risorse, produttività che soddisfi le esigenze alimentari di…

Il mese scorso a Ecomondo, la presentazione ufficiale del progetto di certificazione EPD sulle carni bovine di Coop Italia. Ora Sette Green, inserto del Corriere della Sera, pubblica un articolo in cui, partendo dal dato 23,8 kg di CO2 emessi per chilo di bovino adulto, racconta quali sono le strade per un consumo di carne sostenibile.

Cliccare per ingrandire…

Ottimo successo ieri a Ecomondo per il convegno “Certificare la sostenibilità delle carni: l’EPD applicata al caso COOP”. Il racconto della sostenibilità nella filiera della carne bovina targata Coop Italia e certificata CCPB ha raccolto l’interesse di una sala piena e attenta di numerosi operatori del settore, giornalisti e studenti.

Presentando i numeri della EPD (Environmental product declaration…

Chi di voi non ha sentito la notizia terribile che, per la prima volta nella storia moderna, la concentrazione di anidride carbonica nell’atmosfera ha appena oltrepassato le 400 parti per milione (fonte Scientific America) ?

In passato, circa 2,5 milioni di anni fa il livello di CO2 raggiunse già questo livello: allora le temperature erano 2-3 gradi C…

Il termine Water Footprint (impronta idrica) trae origine dal concetto di acqua virtuale: il volume di acqua necessaria per produrre un bene o un servizio in tutta la sua filiera. Gli studiosi internazionali dell’impronta idrica ci ricordano che per ottenere un chilogrammo di bistecca sono necessari 15.000 litri di acqua, con variazioni che dipendono dai sistemi di produzione…