Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Sulla sostenibilità parliamo spesso in CCPB perché, in qualità di organismo di certificazione, siamo da tempo impegnati nel segnalare alle aziende clienti la necessità di indirizzarsi verso un percorso di miglioramento in un’ottica di sostenibilità ambientale sociale ed economica. Da oggi abbiamo un nuovo alleato: la Banca o, in generale, tutti quegli investitori istituzionali o privati che finanziano le…

Dopo un lunghissimo e travagliato iter, segnato anche da polemiche che hanno coinvolto i livelli più alti della politica e anche delle istituzioni, è stata approvata in via definitiva la legge sull’Agricoltura Biologica. Lungi dall’entrare in merito a quanto oggetto del contendere, vediamo quali sono le novità che la legge porta in dote al mondo biologico. Essa interviene con…

Dal 1° marzo 2022 è in vigore il nuovo Tariffario Generale. Di seguito riassumiamo le principali novità.

Nuovi prodotti
La sezione A.1 – PREPARATORI DI ALIMENTI – PREPARATORI DI MANGIMI – PREPARATORI DI PRODOTTI VITIVINICOLI – PREPARATORI DI PRODOTTI DI CUI ALL’ALLEGATO I DEL REG. UE 2018/848 si applica anche alla produzione dei seguenti prodotti:

Lieviti utilizzati come alimenti o come mangimi…

Alla pubblicazione, a fine 2021, di alcuni Regolamenti EU “secondari” (qui PDF il testo coordinato del nuovo reg. generale) che forniscono informazioni e documenti in merito all’attività di importazione biologica è seguita, nel 2022, la pubblicazione di un Decreto Ministeriale sul tema e l’emanazione di alcune note interpretative e di chiarimenti.

Proviamo di seguito a fornire i riferimenti della…

Pandemia, lotta al cambiamento climatico, crisi energetica, carenza nell’approvvigionamento delle materie prime, sono tutti fattori che possono influire sulle tendenze alimentari dei prossimi anni.
A farne le spese potrebbero essere sia la sicurezza alimentare che la qualità del processo produttivo. La certificazione può essere invece un modo per evitare questi rischi. Ecco come.

Pandemia
Il 2022 si apre con…

Il tema della sostenibilità è sul nostro tavolo, o potremmo meglio dire, è dentro il nostro piatto. L’avvio della Conferenza Internazionale delle Nazioni Unite COP 26 di Glasgow dedicata ai cambiamenti climatici ha indicato alcuni obiettivi che gli Stati dovranno conseguire entro una certa data.

Strategie di sostenibilità
Le strategie per conseguirli sono varie e non tutte ricadono all’interno del…

Dallo scorso marzo, CCPB è in grado di offrire ai propri clienti i nuovi servizi di certificazione per il settore Food Safety e Sistemi di Gestione.

Food Safety
Le certificazioni food safety, riconosciute GFSI, sono particolarmente richieste a tutti coloro che vendono prodotti alimentari e packaging all’interno dei canali della Grande Distribuzione italiana ed estera.
Le aziende sono quotidianamente chiamate…

Chi fa biologico si è sempre confrontato con vari adempimenti che discendono direttamente dalla normativa europea, a volte arricchiti grazie alla fantasia di qualche tecnico più illuminato di altri, a volte incrementati in forza di disposizioni adottate nell’impianto normativo di qualche Stato membro dell’Unione.
Facciamo un esempio: quello del (o dei) PAP, ovvero il Programma Annuale di Produzione.

Nascita…

Si sta avvicinando, ormai mancano pochi mesi, l’appuntamento del primo gennaio 2022 che coincide con l’entrata in applicazione del Reg UE 848/2018.

Se ricordate uno dei regolamenti più travagliati nella storia legislativa dell’UE che ha bloccato per anni il trilogo, ovvero le tre istituzioni europee chiamate ad esprimersi: Commissione, Parlamento e Consiglio. Questo processo, iniziato ormai…

La pubblicazione dello studio condotto da Rete Rurale (qui PDF) sulle motivazioni alla base della fuoriuscita delle aziende biologiche dal sistema di controllo e certificazione del biologico, offre lo spunto per riflettere sull’obiettivo del 25% della SAU bio da raggiungere entro il 2030.

Perché uscire dal biologico?
Lo studio ha correttamente preso in esame diverse motivazioni ed ha offerto…