Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Mentre il biologico continua la sua inarrestabile crescita, magari lenta o al di sotto delle aspettative, ma sempre in ascesa in termini di superfici e numero di operatori, l’agricoltura convenzionale, nelle sue varie forme e declinazioni, cerca di trovare uno spazio, una credibilità, una ragione che giustifichi il contributo pubblico che gli verrà assicurato tramite la Politica Agricola Comunitaria…

Con le ultime novità pervenute a seguito della Decisione 1/2020 del Comitato di Cooperazione San Marino-UE (qui PDF) in materia di Agricoltura Biologica, recepita con D.D. 155/2020, San Marino è da considerarsi alla stregua di uno Stato Membro della UE.

Gli operatori italiani e comunitari che ora vogliono acquistare un prodotto certificato bio in San Marino, non…

Asparaginasi è un enzima che catalizza l’idrolisi dell’asparagina in acido aspartico. L’uso più comune delle asparaginasi è come supporto durante la trasformazione di prodotti alimentari. le asparaginasi vengono utilizzate per prevenire la formazione di acrilamide, un sospetto cancerogeno, nei cibi contenenti amido come snacks e biscotti.
Aggiungendo asparaginasi prima della cottura del cibo, l’asparagina viene convertita in acido…

Con una popolazione mondiale che, secondo l’ultimo rapporto delle Nazioni Unite, raggiungerà nel 2050 i 9,7 miliardi, per arrivare, entro la fine del secolo, a quasi 11 miliardi di persone, le sfide future della produzione e del consumo alimentare sono evidenti ed impellenti.
La priorità non è solo quella di produrre sufficienti quantità di cibo, ma anche di produrlo…

È una delle domande più diffuse quando si intesse un dialogo fra bambini o con i bambini, ma è anche la domanda che da sempre caratterizza il nostro essere e la nostra ansia sul futuro; cosa accadrà domani o in un futuro più prossimo o più remoto. Mai come oggi questa domanda è esistenziale ma anche essenziale per progettare il presente e viverlo…

In seguito allo sviluppo di focolai di influenza aviaria da virus HPAI in Russia e Kazakhstan, territori coinvolti dalle rotte migratorie dell’avifauna selvatica verso l’Europa, il Ministero della Salute con Ordinanza del 02/10/2020 ha disposto indicazioni operative per l’attuazione delle attività di rafforzamento delle misure di biosicurezza e di sorveglianza sul territorio nazionale, inclusi gli…

L’Italia è il secondo paese esportatore di prodotti biologici nel mondo, per un valore di oltre 2,6 miliardi di euro nel 2019.

È per questo che CCPB, nell’ambito della sua partecipazione a B/Open, la nuova manifestazione in digitale organizzata da Verona Fiere per il canale professionale del biologico, ha deciso di dedicare un momento di riflessione all’export…

La novità importante sulla Brexit è che il settore biologico al momento continua come prima, anche dopo l’uscita effettiva del Regno Unito dall’Unione Europea.

Lo scorso ottobre il governo britannico ha infatti deciso che in mancanza di una legislazione nazionale britannica sul bio, verrà garantita l’equivalenza. Questa misura temporanea darà certezza al settore biologico e pone le basi…

Dal 1 febbraio del 2019 è possibile presentare la richiesta di deroghe per l’utilizzo di sementi o materiale di moltiplicazione – nel caso in cui non siano disponibili sementi biologiche – solo attraverso il ricorso alla Banca Dati Sementi (BDS) presente nel sistema informatico SIAN.

Come funziona la BDS
Gli operatori interessati ad acquistare sementi e materiale di moltiplicazione vegetativo, devono interrogare…

Si parla ancora di rotazioni colturali: una nota del MiPAAF (qui PDF) ha confermato che le Regioni possono continuare ad adottare le specifiche deroghe concesse, previa comunicazione allo stesso Ministero.

Il MiPAAF ha così risposto a una richiesta di Assocertbio (associazione organismi di certificazione, di cui fa parte CCPB), se il DM n. 3757 09/04/20 (qui PDF), confermasse…