Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Il 5 dicembre si è celebrata la Giornata mondiale del suolo. La ricorrenza – istituita dal 2014 dall’agenzia alimentare dell’Onu, la Fao – ha come scopo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sull’importanza di un suolo sano e di una sua gestione sostenibile.

Il tema di questa edizione è sintetizzato dallo slogan “Keep soil alive, Protect soil biodiversity” (Mantieni in vita il…

Dallo scorso marzo, CCPB è in grado di offrire ai propri clienti i nuovi servizi di certificazione per il settore Food Safety e Sistemi di Gestione.

Food Safety
Le certificazioni food safety, riconosciute GFSI, sono particolarmente richieste a tutti coloro che vendono prodotti alimentari e packaging all’interno dei canali della Grande Distribuzione italiana ed estera.
Le aziende sono quotidianamente chiamate…

CCPB srl è fin dalla sua nascita impegnato nel perseguimento della sostenibilità. È stato fondato per certificare le produzioni biologiche ben prima delle regolamentazioni intervenute a livello normativo e già da oltre un decennio è attivo nel certificare i parametri della sostenibilità quali l’EPD (Dichiarazione Ambientale di Prodotto), la PEF (Product Ecological Footprint), la carbon e la water footprint o l’attestazione…

Il tema della sostenibilità è sul nostro tavolo, o potremmo meglio dire, è dentro il nostro piatto. L’avvio della Conferenza Internazionale delle Nazioni Unite COP 26 di Glasgow dedicata ai cambiamenti climatici ha indicato alcuni obiettivi che gli Stati dovranno conseguire entro una certa data.

Strategie di sostenibilità
Le strategie per conseguirli sono varie e non tutte ricadono all’interno del…

Il prossimo gennaio entrerà in vigore la versione 4.0 del General Program Instructions (GPI), che stabilisce un le nuove regole per il funzionamento e la gestione del Sistema Internazionale EPD, la dichiarazione ambientale di prodotto.

A cosa serve una dichiarazione ambientale di prodotto
Tutelare l’ambiente e la biodiversità, ridurre le emissioni inquinanti, acquisire abitudini a basso impatto ambientale…

I prodotti che utilizziamo quotidianamente , di qualsiasi tipologia essi siano, generano impatti ambientali lungo il loro ciclo di vita: nelle fasi di lavorazione, produzione, trasporto, commercializzazione e fine vita. La EPD, la dichiarazione ambientale di prodotto calcoli quanti e quali.

LCA – Analisi del ciclo di vita
Il Life Cycle Assessment  è la metodologia, ormai consolidata a livello internazionale, per la quantificazione…

Made Green Italy è lo schema nazionale volontario per la valutazione e la comunicazione dell’impronta ambientale dei prodotti.

Come nasce Made Green in Italy
Istituito nel 2015 (art 21. Legge 221/2015) e definito nel 2018 (DM 56 21/03/2018), è pensato come strumento per incrementare la competitività del sistema produttivo italiano nel contesto della crescente domanda di prodotti a…

La biodiversità consente l’instaurarsi di equilibri che implicano un ridotto ricorso ad “input” esterni da parte di un’azienda agricola. Si riduce così l’intensività dei processi di produzione e quindi anche il loro impatto ambientale sugli ecosistemi agricoli venendo incontro a quella che è una priorità entrata ormai nell’agenda politica mondiale e soprattutto nella coscienza comune.

Biodiversity Alliance…

VIVA Sustainable Wine è uno di quei schemi e protocolli di certificazione nati per spingere le produzioni agroalimentari verso standard di maggiore sostenibilità.

Agricoltura e cambiamento climatico
Circa il 18% delle emissioni a livello globale sono prodotte dal settore agricolo, questo ci fa comprendere lo stretto connubio che intercorre tra agricoltura e cambiamento climatico.  Proprio per questo la sostenibilità delle produzioni…

La scarsità di risorse limitate quali acqua, suolo, energia, la lotta ai cambiamenti climatici, la riduzione dei contaminanti, sono tutti aspetti facenti parte della responsabilità ambientale e sociale che un sistema produttivo non può ormai non prendere in considerazione.

Da tempo CCPB ha colto questo messaggio e ha accettato la sfida offrendo una sempre più ampia gamma di servizi di…