Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Rese produttive bio vs convenzionale: Il caso dei paesi extra UE

Rese produttive bio vs convenzionale: Il caso dei paesi extra UE

Il biologico riesce ad avere rese migliori rispetto all’agricoltura convenzionale? In determinate condizioni sì, lo mostra lo studio commissionato dall’ente di certificazione CCPB e realizzato da Areté srl, che ha analizzato e confrontato le rese medie di numerose culture in una serie di 11 paesi extra-europei. Ne parleremo in un webinar gratuito (in lingua inglese) organizzato per giovedì 8 aprile, dalle ore 10.30 alle 12.00.

Un’agricoltura biologica intensiva è più efficiente di un’agricoltura convenzionale estensiva e le rese migliorano. Ciò può essere uno spunto per dimostrare come il biologico possa contribuire a “sfamare il mondo” in modo consapevole e responsabile.

Programma (qui PDF)

  • Introduzione Fabrizio Piva, CCPB srl Bologna – Enrica Gentile, Areté srl Bologna
  • La complementarietà tra biologico e produzioni sostenibili Gabriele Canali, Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza
  • Le rese dei prodotti bio nei Paesi extra-UE: confronto con il convenzionale ed analisi delle determinanti Alberico Loi, Areté srl Bologna

Per informazioni > pressoffice@ccpb.it, tel +39 051 60 89 811

Scarica relazioni