Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Regolamenti e decreti bio: aggiornato il testo coordinato di CCPB

Regolamenti e decreti bio: aggiornato il testo coordinato di CCPB

Come di consueto, l’estate si presta all’aggiornamento periodico del testo coordinato di CCPB (qui PDF), elaborato sulla base di tutti i regolamenti comunitari e dei principali decreti di attuazione adottati dalla nostra Autorità competente per il settore della produzione biologica.

Cosa c’è nel testo coordinato 2021

Il testo è suddiviso in tre parti: la prima è dedicata al Reg. CE 834/2007 e le altre sono dedicate ai due regolamenti di attuazione, il Reg. CE 889/2008 ed il Reg. CE 1235/2008, ognuna con i relativi allegati, così come pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea.

I testi dei regolamenti sono aggiornati con le modifiche ed integrazioni adottate dalla Commissione tramite regolamenti successivi (al momento in cui scriviamo queste brevi note sono 66 in tutto, una media di 4,7 all’anno): il risultato complessivo porta ad avere un corpo normativo (comunitario) costituito da ben 211 articoli e 28 allegati.

Completano ovviamente questo quadro le disposizioni attuative che ogni Stato membro può deliberare. Nel nostro caso, il testo è integrato con 27 Decreti Ministeriali e 2 Circolari esplicative, selezionati in un ben più ampio ventaglio di normative nazionali, il che porta ad avere oggi un volume di oltre 230 pagine, di non facile lettura anche per i più “navigati” esperti del settore.

Tra gli ultimi documenti inseriti nel testo coordinato si segnalano in particolare il Reg UE 2021/1325, recante ulteriori disposizioni e proroghe in merito al sistema dei controlli sulla produzione biologica ai tempi della pandemia da covid-19; il DM 10 luglio 2020, di modifica del DM 309/2011 in materia di contaminazioni accidentali e tecnicamente inevitabili agricoltura biologica, pubblicato sulla gazzetta ufficiale n. 224 del 9 settembre 2020 e il DM n. 221907 del 13 maggio 2021 in materia di disposizioni per l’attuazione del Reg. CE n. 1235/2008 per quanto riguarda il regime di importazione da paesi terzi e che e abroga e sostituisce il DM n. 91718 del 18 febbraio 2021.

Il testo coordinato del nuovo regolamento 848/2018

Stante l’imminente piena applicazione, il prossimo 1 gennaio 2022, della nuova regolamentazione comunitaria delineata con il regolamento UE 2018/848 e quindi il contestuale “pensionamento” del Reg. 834/2007, con l’occasione anticipiamo l’elaborazione di un nuovo testo coordinato (qui PDF). Il lavoro si è reso necessario a fronte della incessante produzione normativa (per il momento solo a livello comunitario in quanto nulla è ancora stato pubblicato a livello nazionale), e che ad oggi consta di:

  • due regolamenti del Parlamento Europeo e del Consiglio (quello di base, ovvero l’848, e quello di rinvio della sua piena applicazione al 1 gennaio 2022)
  • 7 rettifiche (solo quelle pubblicate per la lingua Italiana)
  • 10 regolamenti delegati della Commissione che modificano ed integrano il Reg. 848 e i suoi allegati
  • 4 regolamenti di esecuzione della Commissione che fissano alcune modalità di applicazione del Reg. 848

Entrambi i testi coordinati sono disponibili sul sito web di CCPB nelle pagine relative alla legislazione comunitaria e alla certificazione.