Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Torniamo ancora sul Decreto Import 2021

Torniamo ancora sul Decreto Import 2021

Avevamo già scritto come la novità principale del nuovo decreto sulle importazioni (qui PDF), è il campionamento obbligatorio. Riepologhiamo i passaggi più significativi.

Campionamento obbligatorio

È iniziata la fase di campionamento dei vari prodotti importati come da Allegato 2, secondo tipologie e paesi:

  • (punto a allegato 2) oltre ai prodotti importati da paesi terzi appartenenti alle linee guida dei controlli addizionali della Commissione Europea (Cina, Russia, Kazakistan, Moldavia, Ukraina, Turchia)
  • (punto b allegato 2) vanno analizzate tutte le partite di: Frutta trasformata: succhi/puree: Oleaginose: girasole, semi di lino, soia; Cereali: frumento, quinoa; Caffè e tutte le partite provenienti da: Argentina, Brasile, Ecuador, Egitto, India, Perù, Serbia, Tunisia, Turchia e tutte le partite dove il Paese di esportazione della merce sia diverso dal Paese di origine.

Come funzionano i campionamenti

Questi campionamenti hanno richiesto la costituzione di una rete organizzativa fra gli organismi di controllo, gli operatori e relativi laboratori accreditati. Rimane fondamentale la cooperazione e l’intesa fra questi soggetti alfine di permettere agli operatori di disporre e commercializzare il prodotto senza ritardi aggiuntivi.

Teniamo presente che i prodotti sottoposti a questi controlli rinforzati appartenenti al punto b non necessitano del risultato analitico per poter essere commercializzati, ma la politica di molti Operatori si indirizza all’attesa del risultato.

Infine ricordiamo che, come da punto 2 dell’Allegato 2 del Decreto, ogni importatore “attivo” è sottoposto ad 1 campionamento di almeno una partita di prodotto importato nel corso dell’anno.