Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Make-up rigorosamente biologico

Make-up rigorosamente biologico

Il successo del make-up biologico può essere considerato una consapevolezza da parte delle donne delle conseguenze che i prodotti chimici contenuti nei cosmetici possono provocare sulla nostra pelle. Questa è il motivo per cui oggi si preferiscono prodotti certificati bio o naturali da usare ogni giorno.

Viso e pelle

La pelle del viso è una delle più delicate del nostro corpo. Quando si scelgono i prodotti che vogliamo utilizzare, è necessario fare attenzione al nostro tipo di pelle. Anche se questo tipo di cosmetici è adatto a tutti i tipi di pelle, il make-up biologico possiede un’alta tollerabilità cutanea, non contiene profumi, e sostanze che possono aggredire e irritare la cute, per cui risulta compatibile con qualsiasi tipo di epidermide, anche quella più sensibile. In ogni caso è sempre consigliabile usare prodotti specifici per il nostro tipo di cute (secca, grassa).  In questo modo, risponderemo alle sue necessità e al suo al bisogno di idratazione.

Componenti del make-up

I prodotti del make-up tradizionale sono composti principalmente da sostanze di derivazione petrolchimica, come oli minerali, siliconi e derivati dal petrolio. Queste sostanze vengono utilizzate per migliorare la texture dei prodotti, la loro resa e la loro persistenza sulla cute. Gli oli minerali e i siliconi, ad esempio, creano una specie di pellicola sulla pelle, occludendone i pori e non permettendo la traspirazione, e questo porta, spesso, alla presenza di acne e pelle grassa.

Nella formulazione del make-up bio sono presenti di oli vegetali, cere e burri che favoriscono l’idratazione e la rigenerazione della pelle. Il make-up bio, deve rispettare la tollerabilità, la sensibilità adattandosi alla pelle in maniera delicata.

Performance che migliorano

Fino a poco tempo fà, con la scelta del make-up biologico significava scendere a compromessi  soprattutto per quanto riguarda le sue prestazioni. Per questo motivo il consumatore abituato alla cosmetica tradizionale poteva andare incontro a qualche delusione.

Di recente, il make up bio ha fatto passi in avanti, soprattutto per la formula e l’ampia scelta di prodotti sul mercato. Questo quindi non significa che oggi si debba rinunciare a delle buone performance.

Non è più necessario rinunciare ai prodotti che in genere si trovano nella cosmesi tradizionale, come primer, illuminanti, bronzer, rossetti opachi liquidi, ecc..