Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Macfrut 2014, l’ortofrutta è il traino del biologico

Pubblicato il: 17/09/2014
Macfrut 2014, l’ortofrutta è il traino del biologico
CCPB e Consorzio il Biologico saranno presenti a MACFRUT 2014 con uno stand istituzionale (pad. G 71). La fiera internazionale dell’ortofrutta sarà a Cesena dal 24 al 26 settembre. banner-macfrut-2014“L’ortofrutta è uno dei traini del biologico” afferma Fabrizio Piva, amministratore delegato CCPB. Lo mostrano gli ultimi dati presentati da Ismea e Sinab: non solo l’ortofrutta bio ha segnato un più 11% di consumi nei primi cinque mesi del 2014, ma viene anche confermata la quota del 30% di ortofrutta sul totale degli acquisiti di biologico. “Biologico è sinonimo di biodiversità e sostenibilità” continua Piva “termini che sono alla base del metodo di produzione biologico ben prima di altri standard, recentemente oggetto di altisonanti campagne di comunicazione”. “I numeri indicano la crescita delle famiglie che acquistano regolarmente frutta e verdura bio” commenta Lino Nori, presidente di Consorzio il Biologico “perché chi compra è alla ricerca della salubrità e di uno stile di vita sano”. Davanti al pubblico di operatori e professionista arrivati da tutto il mondo, CCPB presenterà i propri servizi di certificazione sul biologico, e in generale sull’agroalimentare, come GLOBALGAP per la Grande distribuzione europea e gli standard sulla sostenibilità ambientale e la tracciabilità di filiera.