Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Lo scorso 2 giugno, la Commissione Europea ha pubblicato un questionario riguardante il budget previsto per la nuova PAC (Politica Agricola Comunitaria).

PAC e Green Deal
Il documento mostra come i fondi saranno destinati a riparare i danni economici e sociali causati dalla crisi sanitaria, a far ripartire l’agricoltura europea, a creare e proteggere i posti di lavoro ed…

A partire dal prossimo 16 luglio, il Giappone renderà obbligatoria la propria certificazione biologica JAS per i prodotti di origine animale (livestock).

Tutta la filiera dovrà essere certificata secondo tale standard. Al momento l’Unione Europea non ha in programma di negoziare un’estensione dell’Accordo di Equivalenza con il Giappone che possa coprire anche i prodotti di origine animale…

Durante questo strano, e speriamo unico, periodo storico della pandemia da COVID-19 desidero porre alla vostra attenzione alcune riflessioni inerenti le comunicazioni ed i progetti della Commissione UE in materia di sostenibilità agroalimentare, denominato “Farm To Fork”, e di biodiversità.

Biodiversity Alliance
In particolare sulla biodiversità: CCPB già all’incirca 8 anni fa ha predisposto uno standard per la…

Il primo aprile è stato pubblicato il Regolamento di Esecuzione (UE) 2020/479 (qui PDF) che modifica il regolamento (CE) n. 1235/2008, in particolare per quanto concerne le modalità e tempistiche di emissione dei certificati  di ispezione (COI), già oggetto di revisione nel Reg CE 25/2020.
Modificare il certificato di ispezione
Nello specifico, l’articolo 13 del regolamento (CE…

In queste settimane caratterizzate da difficoltà organizzative e procedurali a tutti i livelli, la Commissione Europea sta venendo incontro alle esigenze degli operatori e degli Organismi di Controllo con alcuni provvedimenti che, seppure provvisori, sono volti a semplificare (e non di poco) le procedure inerenti le importazioni.

Tale adeguamento si posiziona nel solco di un pacchetto di misure fortemente richiesto…

È iniziata la discussione e il confronto su quali sono le possibili alternative percorribili per poter continuare ad erogare i servizi di ispezione e certificazione nel settore agroalimentare.

Una discussione partita nel momento in cui il nostro Paese ha cominciato ad adottare le misure che via via limitano tutt’ora gli spostamenti delle persone, inizialmente solo per alcune zone ristrette, poi…

Lo scorso dicembre 2019, la Commissione Europea ha comunicato il riesame della situazione sui prodotti importati da Paesi a rischio. Durante il Committee on Organic Production (COP) la Commissione, insieme ai rappresentanti degli stati membri, ha confermato Ucraina, Kazakhstan, Russia, Moldavia e Cina come Paesi terzi a rischio.

Cosa dicono le Linee guida sui controlli aggiuntivi
Il riesame ha portato…

Successivamente alla pubblicazione del Reg 848/2018 (qui PDF  e qui sintesi novità), la Commissione Europea ha illustrato le novità introdotte in materia di aromi impiegabili nei prodotti biologici ai sensi del punto 2.2.2 Parte IV dell’Allegato II.

Cosa dice il regolamento
2.2.2.  Nel settore della trasformazione degli alimenti, possono essere utilizzati i prodotti e…

I due principali organismi di certificazioni del Regno Unito “Soil Association” e “Organic Farmers & Growers”, hanno rilasciato informazioni sulla Brexit.

Cosa succede ora
Lo scorso 29 gennaio il Parlamento Europeo ha ratificato la Brexit. Ora si darà il via ad un anno di transizione, il termine è il 31 dicembre 2020, caratterizzato da vari negoziati, che verranno condotti verosimilmente a…

CCPB, grazie al lavoro dell’apposito Comitato, ha redatto propri Standard di Produzione Biologica (qui PDF) allo scopo originario di soddisfare i requisiti per l’accreditamento IFOAM e, al contempo, predisporre uno strumento applicabile dagli operatori che si trovano in Paesi al di fuori dell’Unione Europea e che intendono esportare verso gli Stati membri prodotti che offrono garanzie equivalenti…