Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

A completamento del precedente articolo (IBD – BioSuisse – Krav: sì a valutazioni da remoto) si aggiungono le indicazioni comunicate da Naturland e USDA relative al periodo di emergenza COVID-19.

Naturland – Germania
Naturland ci informa dell’adozione di procedure e checklist dedicate per le ispezioni a distanza. Rimane chiara la loro Policy condivisa, per cui la protezione della salute di tutte…

Considerato lo scenario pandemico globale del nuovo coronavirus COVID-19, i governi di molti paesi stanno adottando misure restrittive e di prevenzione del contagio, che implicano un mancato svolgimento dei programmi di audit pianificati.

Di seguito un breve riassunto delle misure e procedure temporanee adottate dalle singole organizzazioni/enti nel caso in cui sia impossibile eseguire visite in loco.
IBD…

Il primo aprile è stato pubblicato il Regolamento di Esecuzione (UE) 2020/479 (qui PDF) che modifica il regolamento (CE) n. 1235/2008, in particolare per quanto concerne le modalità e tempistiche di emissione dei certificati  di ispezione (COI), già oggetto di revisione nel Reg CE 25/2020.
Modificare il certificato di ispezione
Nello specifico, l’articolo 13 del regolamento (CE…

In queste settimane caratterizzate da difficoltà organizzative e procedurali a tutti i livelli, la Commissione Europea sta venendo incontro alle esigenze degli operatori e degli Organismi di Controllo con alcuni provvedimenti che, seppure provvisori, sono volti a semplificare (e non di poco) le procedure inerenti le importazioni.

Tale adeguamento si posiziona nel solco di un pacchetto di misure fortemente richiesto…

Lo scorso dicembre 2019, la Commissione Europea ha comunicato il riesame della situazione sui prodotti importati da Paesi a rischio. Durante il Committee on Organic Production (COP) la Commissione, insieme ai rappresentanti degli stati membri, ha confermato Ucraina, Kazakhstan, Russia, Moldavia e Cina come Paesi terzi a rischio.

Cosa dicono le Linee guida sui controlli aggiuntivi
Il riesame ha portato…

CCPB, grazie al lavoro dell’apposito Comitato, ha redatto propri Standard di Produzione Biologica (qui PDF) allo scopo originario di soddisfare i requisiti per l’accreditamento IFOAM e, al contempo, predisporre uno strumento applicabile dagli operatori che si trovano in Paesi al di fuori dell’Unione Europea e che intendono esportare verso gli Stati membri prodotti che offrono garanzie equivalenti…

Gli importatori di prodotti e materie prime biologiche sono tenuti a completare la validazione delle quantità effettive importate nell’anno 2019 entro il 15 febbraio 2020.

Quando e come dare comunicazioni
La comunicazione deve avvenire tramite modalità informatica attraverso il SIB. Ne ha dato comunicazione a fine gennaio l’Ufficio PQAI I del MIPAAF, ribadendo che eventuali comunicazioni pervenute attraverso…

Con la pubblicazione del Reg. UE n. 25 del 13 gennaio 2020 (G.U.U.E n. 8/L del 14/01/2020) sono state adottate le revisioni periodiche degli allegati III e IV del Reg. CE n. 1235/2008, ovvero l’aggiornamento dell’elenco degli Organismi di certificazione e delle Autorità di Controllo riconosciuti dalla Commissione per gli scopi…

Il National Organic Program, la normativa sul biologico americano, ha un fondamentale allegato: la National List of Allowed and Prohibited Substances.

Tre categorie di prodotti bio
A differenza del Regolamento 834/2007 sulle produzioni biologiche UE, il NOP identifica tre categorie di prodotti certificati:

100% Organic quando il prodotto, che sia agricolo o trasformato, è composto per la sua totalità in…

Dal 1° gennaio 2020 entrerà in vigore la legge federale n. 280-FZ “Sui prodotti biologici e le modifiche a determinati atti legislativi della Federazione Russa” (leggi qui). La nuova legge regolarà la produzione, lo stoccaggio, il trasporto, l’etichettatura e la commercializzazione dei prodotti biologici.

Prospettive della nuova legge
Con questa nuova legge l’industria alimentare della Russia punta…