Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.40 DEL 01/10/2012

Dal 1 Ottobre 2012 la compilazione, la stampa e l’inoltro (rilascio informatico) delle notifiche di attività con metodo biologico, può essere effettuata esclusivamente mediante la funzionalità del Sistema Informativo Biologico (SIB) on line attraverso l’infrastruttura del SIAN.

 

Copia cartacea di ogni notifica di inizio attività e/o di variazione successiva inserita nel sistema, dovrà essere inviata alla Regione Molise per mezzo di raccomandata A/R, indirizzata al:

 

Servizio Fitosanitario Regionale, Controllo e Bonifica, Via N. Sauro 1, 86100 Campobasso,

 

corredata dalla documentazione e dal bollo previsto; sono esentati dall’invio della copia cartacea della notifica, esclusivamente gli operatori la cui notifica risulta già acquisita dall’Amministrazione Regionale e che, alla suddetta data (1° Ottobre 2012), non sono stati interessati da alcuna variazione di conduzione e/o di consistenza aziendale.

 

Gli operatori biologici sono legittimati ad inserire nel SIB la notifica di inizio attività e variazione direttamente o per il tramite di soggetti di cui intendono avvalersi che svolgono funzioni di assistenza tecnica agli operatori, muniti di apposita delega e/o dei soggetti mandatari (CAA).

 

La determinazione fissa una fase di adeguamento, a partire dal 1° Ottobre 2012 e fino al 31.12.2012, durante la quale, gli operatori biologici che alla data di entrata in vigore delle presenti disposizioni abbiano già effettuato la notifica all’Amministrazione regionale, sono tenuti a presentare una prima notifica con le modalità sopra descritte.