Chi siamo

CCPB opera come organismo di certificazione e controllo dei prodotti agroalimentari e “no food” ottenuti nel settore della produzione biologica e in quella eco-compatibile ed eco-sostenibile.

BIOLOGICO

Per svolgere tutte le sue attività CCPB è in possesso di tutti gli accreditamenti e autorizzazioni. Tra questi citiamo il Ministero per le Politiche agricole, alimentari e forestali per la conformità alle norma europea Reg CE 834/07 sull’agricoltura biologica, l’accreditamento secondo la Norma UNI CEI EN 45011 e le autorizzazioni negli Usa, Giappone, Canada, Svizzera. In Svezia, Regno Unito, Germania, Francia, Norvegia, Brasile e Corea, CCPB esegue attivià ispettiva per gli standard e le normative del biologico. La Commissione Europea ha inoltre riconosciuto CCPB come organismo di certificazione equivalente (secondo il Reg CE 834/07), in Cina Egitto, Iraq, Libano, Marocco, Filippine, San Marino, Siria, Tunisia, Turchia, Mali.

CCPB è inoltre partner di IFOAM “International Federation of Organic Farming”, di EOCC (European Organic Certifiers Council) e Quavera.

MEDITERRANEO

Grazie alla fusione con IMC (Istituto Mediterraneo di Certificazione), CCPB è capogruppo delle 5 società di certificazione sparse nel Mediterraneo e autorizzate dai rispettivi Ministeri dell’Agricoltura: IMC Egitto, IMC Tunisia, IMC Turchia, IMC Libano e IMC Marocco.

NON SOLO BIO

Oltre il biologico CCPB opera poi in conformità ai più importanti standard internazionali per offrire una certificazione di prodotto agroalimentare che garantisca l’integrazione tra input naturali e una riduzione dell’immissione di sostanze chimiche. Citiamo Globalgap, la Produzione Integrata e la Rintracciabilità nel settore agroalimentare, i prodotti Vegani, e Non OGM, i prodotti e vini tipici e lo standard Conosci il tuo pasto per la ristorazione e il turismo. Sempre nell’ambito della sostenibilità CCPB propone più schemi di valutazione delle performance ambientali di prodotto. Nel comparto no food CCPB è attivo nel settore della cosmesi e della detergenza, nel tessile e in quello delle aree verdi coltivate con metodo biologico.

I NUMERI DI CCPB

Oggi CCPB certifica 11.000 aziende, di cui circa 10.000 nel settore biologico, tra cui affermati gruppi industriali, grande distribuzione, piccole e medie imprese, aziende emergenti: un terzo del fatturato complessivo del comparto biologico italiano viene certificato da CCPB. La certificazione può rivestire un significato e un ruolo fondamentali per la crescita competitiva dei settori produttivi cui è applicata. Come mostrano numerose ricerche di mercato la certificazione migliora la qualità del prodotto e il suo impatto ambientale, assicura la sicurezza alimentare, rende più efficiente e virtuoso il processo produttivo e costituisce un insostituibile servizio di garanzia e fiducia verso i consumatori.

Sul sito web www.ccpb.it si possono trovare tutte le informazioni sulle certificazioni e servizi offerti, un compendio sulla legislazione vigente, le notizie sulle attività di promozione e divulgazione organizzate da CCPB e un riepilogo della struttura societaria e l’organigramma.

GUIDA AI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE clicca per ingrandire o sfoglia con le frecce (qui versione PDF)