Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

In Italia il biologico cresce a due cifre. Secondo il report Sinab “Bio in Cifre 2016”, a fine 2015 il vigneto bio ha fatto segnare un + 15,6%: 11.300 bio ettari in più rispetto al 2014; il 13% della superficie vitata italiana è oggi coltivata con metodo biologico.

Secondo una ricerca di Nomisma denominata Wine Monitor, in soli due anni…

Biologico in crescita nel settore vitivinicolo. È il dato che emerge da uno studio della Wine Monitor Nomisma: in Italia negli ultimi due anni la “consumer base” di vino biologico è raddoppiata; in crescita anche l’export: nel 2015 ci sono state vendite sui mercati internazionali per 137 milioni di euro, (+38% rispetto al 2014). Un trend confermato anche dal Sinab (Sistema…

Oltre 70 cantine hanno partecipato al convegno “Bio e sostenibilità: perché convengono anche nel vino?”, organizzato per Vinitaly 2017 da CCPB e Certiquality.

QUI RELAZIONI CONVEGNO
I due organismi di certificazione hanno presentano insieme una serie di servizi di certificazione che offrono alle aziende e al mercato metodologie garantite e affidabili di calcolo e di valutazione della sostenibilità. In apertura…

In che modo il settore vitivinicolo affronta la sostenibilità? Se ne è parlato martedì 12 aprile a Vinitaly nel convegno “L’impronta ecologica in vigna e cantina: una linea guida”, organizzato dai due enti di certificazione CCPB e Certiquality per presentare la Linea Guida per la carbon e water footprint nel settore vitivinicolo.

Linea Guida per la carbon e water footprint…

“Il vino biologico italiano è uno dei protagonisti di Vinitaly 2016” commenta Fabrizio Piva, amministratore delegato CCPB alla vigilia di Vinitaly, a Verona dal 10 al 13 aprile. “Con l’11% di superficie vitata l’Italia è il primo paese del mondo, possiamo vantare 1300 cantine bio certificate e una produzione di 4,5 milioni di ettolitri l’anno”.

Aggiunge Lino Nori…

“La certificazione è la via maestra per valorizzare le qualità del vino”. Se n’è parlato a Vinitaly, in un convegno promosso da CCPB e Certiquality. Con l’aiuto di esperti e professionisti del settore i due organismi di certificazione, hanno passato in rassegna i principali servizi di certificazione del comparto vitivinicolo: biologico, BRC, vini a denominazione di origine.

Lino Nori, Presidente…

“Il vino è uno di quei settori dove il biologico dà il meglio di sé” commenta Fabrizio Piva, amministratore delegato CCPB alla vigilia di Vinitaly, a Verona dal 22 al 25 marzo. “Lo dicono i numeri che indicano una crescita costante delle aziende vitivinicole bio sia in termini di superfici coltivate, sia di successo di mercato, e lo dice la qualit…

CCPB è l’organismo di certificazione scelto dalla Camera di commercio di Verona per l’attività di prelievo di campioni di vino del Concorso Enologico Verona Top Wine 2015.
Le cantine veronesi parlano ormai tutte le lingue del mondo, molti sono i casi di internazionalizzazione da manuale. Sono forti sul campo, cioè nelle coltivazioni, e in cantina, sempre più abili nel…

Questa Newsletter esce a metà strada fra il BioFach di Norimberga e il Vinitaly di Verona. A qualcuno possono sembrare due momenti diversi e lontani fra loro, qualcosa invece li accomuna: la crescita del biologico e del concetto di naturale, che da sempre accompagna il bio, quel rispetto delle risorse naturali e della qualità della vita che sempre più ci…

Se n’è parlato questa mattina al Vinitaly, in un convegno promosso da CCPB e Certiquality. La fiera del vino non ha ospitato solo degustazioni di qualità, ma é stata occasione per riflettere su come progettare la sostenibilità ambientale, economica e sociale del comparto vitivinicolo italiano.

Nella discussione ci si é focalizzati su come rispondere alla domanda di prodotti alimentari sicuri per una…