Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

GLOBALG.A.P. ha pubblicato recentemente la versione 6 dello standard IFA in bozza, aprendo così la prima delle diverse fasi di consultazione pubblica che si chiuderà nella prima metà di luglio.

Revisione e partecipazione
Il progetto di partecipazione, prevede il coinvolgimento di un’ampia platea di addetti ai lavori, dai produttori rappresentati a livello locale dai comitati tecnici di…

Giova ricordare a chi ne avesse la necessità che CCPB è tra gli Organismi di certificazione riconosciuti e abilitati per le verifiche Tesco Nurture, ovvero una delle più importanti catene della grande distribuzione inglese.

Certificare Tesco Nurture
Solo gli Organismi di certificazione attualmente approvati per il programma Tesco NURTURE sono autorizzati ad eseguire audit GLOBALG.A.P. in abbinamento al modulo…

Per mantenere il riconoscimento dello standard IFA (Integrated Farm Assurance) per lo scopo Frutta e Verdura rispetto ai requisiti della Global Food Safety Initiative (GFSI) v7.2, GLOBALG.A.P. ha pubblicato un aggiornamento dello standard IFA lo scorso 21 febbraio 2020.

Inoltre, GFSI lancerà nuove versioni delle proprie linee guida nel corso dell’anno, il che renderà necessario apportare…

Le pratiche sociali in agricoltura sono un aspetto importante nella gestione del rischio. Negli ultimi due anni, GLOBALG.A.P. ha lavorato ad un aggiornamento del modulo GRASP (GLOBALG.A.P. Risk Assessment on Social Practice) cercando di garantire una valutazione semplice ed efficace delle buone pratiche agricole, dal punto di vista degli aspetti etico-sociali.

Dal sito di GLOBALG…

Programma sostenibile per l’irrigazione e l’uso delle acque sotterranee
SPRING è un componente aggiuntivo implementato a livello di azienda agricola che offre la possibilità ai produttori, rivenditori e commercianti di dimostrare il loro impegno nella gestione sostenibile dell’acqua e può essere implementato insieme allo standard IFA GLOBALG.A.P. per colture.

Risorse idriche e agricoltura
Il 70% delle…

Uno dei punti spesso sottovalutati, ma di fondamentale importanza per GLOBALG.A.P è la manipolazione dei prodotti.

Uno dei punti spesso sottovalutati, ma di fondamentale importanza per GLOBALG.A.P è la manipolazione dei prodotti:
qualsiasi tipo di processo post-raccolta che riguardi la conservazione, trattamento chimico, rifinitura, lavaggio o qualsiasi altro tipo di manipolazione in cui il prodotto potrebbe avere…

Il 23 settembre 2019 GLOBALG.A.P ha pubblicato la nuova versione dello standard “Chain of Custody” V.6 (cfr. CoC).

La CoC V.6 sostituisce la CoC V.5, e tuttora non verte su temi legati alla sicurezza alimentare, ma piuttosto include quasi esclusivamente, punti di controllo riguardanti la tracciabilità dei prodotti certificati. Sono stati introdotti nuovi requisiti per…

Come già anticipato nella newsletter precedente, dal 1 Agosto 2019 è entrata in vigore definitivamente la Versione 5.2   dello standard “GLOBALG.A.P IFA Frutta e Verdura”.

Salvo alcune eccezioni previste nel caso delle verifiche di sorveglianza presso aziende il cui certificato è ancora in vigore come 5.1, se ne dà per assodata la integrale implementazione. Tuttavia pur mancando all…

Cari lettori, in anticipo rispetto alla sua entrata in vigore prevista per il prossimo 1 Agosto 2019, è nostra premura segnalarvi la recente pubblicazione della linea guida italiana relativa alla Versione 5.2  “GLOBALG.A.P IFA Frutta e Verdura”.
Ciò è frutto dell’impegno del Gruppo di lavoro tecnico italiano (NTWG), il quale conscio delle problematiche esistenti in agricoltura a livello…

Riprendendo il capitolo relativo alle modifiche introdotte dalla versione dello standard IFA GLOBALG.A.P 5.2 (ne abbiamo parlato qui), è nostra premura informarvi della pubblicazione della check list per la valutazione dei sistemi di monitoraggio dei residui di fitofarmaci.

Una premessa: i requisiti minimi
Questo strumento nasce principalmente con il proposito di verificare i requisiti minimi di un sistema…