Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Il prossimo autunno TÜV NORD Education organizza una serie di corsi di formazione sul biologico, per fornire agli operatori quelle conoscenze necessarie per comprendere le logiche e i requisiti del settore. Alcuni dei docenti fanno parte dello staff di CCPB.
Per info e adesioni contattare TÜV NORD Education agrifood@tuev-nord.it,  tel. 051 0450615. In programma anche…

Lo scorso aprile è stato firmato il Decreto Ministeriale n. 3757 (qui PDF), che, a partire dal giorno successivo alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, modificherà la legislazione nazionale sull’agricoltura biologica. Oltre ad interessare argomenti quali le rotazioni colturali e l’utilizzo di vitamine nella nutrizione animale, introduce importanti novità anche per l’etichettatura.

L’attuale normativa sull’etichettatura
La normativa…

Dal 1° aprile 2020 cambieranno le norme per l’etichettatura e sarà obbligatorio applicare le regole previste dall’art. 26 del Reg. 1169/2011 per l’indicazione del paese d’origine o del luogo di provenienza. La norma attuativa (Reg. 775/2018 qui PDF) è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Europea in data 29/05/2018.

Cosa prevedono le nuove disposizioni…

In un precedente numero di queste news avevamo dato notizia in merito al raggiungimento dell’intesa sullo schema di decreto ministeriale recante “Disposizioni per l’attuazione dei regolamenti (CE) n. 834/2007 e n. 889/2008 e loro successive modifiche e integrazioni, relativi alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici e abrogazione e sostituzione del DM 18354/2009…

Non è più necessario aggiungere la T dell’acronimo MiPAAF nelle etichette dei prodotti biologici e tipici (DOP, IGP e STG), come invece originariamente indicato dal Ministero lo scorso 2 agosto  (qui PDF) per le etichette già autorizzate alla data 13/09/2018. La T dovrà invece essere aggiunta per le nuove autorizzazioni.

Cosa devono fare le aziende
Le aziende che…

AGGIORNAMENTO: Leggi qui nuove note MiPAAFT
Lo scorso 9 agosto abbiamo ricevuto e pubblicato la circolare (qui PDF) con cui il Ministero informa del cambio della denominazione in Ministero per le Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo. A partire da questa data tutte le etichette che devono essere apposte sui prodotti biologici e sui prodotti DOP, IGP ed STG…

In questi giorni numerose aziende hanno ricevuto dal CCPB la comunicazione con oggetto: Etichettatura prodotti biologici a marchio del distributore (qui PDF).

Novità della normativa
La lettera segue la nostra breve anticipazione pubblicata in occasione della newsletter di aprile e descrive una importante novità normativa che interessa un consistente numero di aziende che etichettano prodotti biologici. L’obiettivo di questo…

Abbiamo recentemente appreso che nel corso della Seduta della Conferenza Stato-Regioni del 19 aprile 2018 è stata raggiunta l’intesa sullo schema di decreto ministeriale recante Disposizioni per l’attuazione dei regolamenti (CE) n. 834/2007 e n. 889/2008 e loro successive modifiche e integrazioni, relativi alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici.

Lo schema del Decreto…

Il 10 aprile MiPAAF ha emesso la nota (qui PDF) in cui si chiarisce in modo definitivo che sull’etichetta dei prodotti biologici a marchio del distributore, o private label deve essere apposto il codice dell’organismo di controllo dell’operatore che ha eseguito l’ultima operazione sul prodotto.

La novità nelle etichette dei prodotti bio a marchio
Nel caso…

Dopo i prodotti lattiero caseari, grano/pasta/riso arriva anche il decreto di origine sul pomodoro.

È stato infatti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 47 del 26 febbraio 2018,il decreto interministeriale che introduce l’obbligo di indicazione dell’origine del pomodoro, completando cosi per il pomodoro italiano il percorso di trasparenza iniziato il primo gennaio 2008 con l’entrata in…