Tutti i prodotti di uso quotidiano generano impatti ambientali lungo il loro ciclo di vita: durante l’estrazione e la lavorazione delle materie prime, la produzione, il trasporto e nella maggior parte dei casi anche durante l’utilizzo e il trattamento a fine vita.

Il Life Cycle Assessment (LCA – Analisi del ciclo di vita) è la metodologia, ormai consolidata a livello…

Comunicare la sostenibilità, strumenti e strategie per valorizzare l’impegno è il titolo della due giorni di seminario organizzato dallo studio LIFE CYCLE ENGINEERING di Torino.

Lavorare e comportarsi in modo sostenibile è una condizione necessaria per rimanere competitivi sul  mercato. Comunicare efficacemente il proprio impegno permette all’impresa d’ imboccare la via preferenziale per costruire identità, fiducia e reputazione. MA COME…

Per MACFRUT 2016, a Rimini dal 14 al 16 settembre, CCPB, ente di certificazione specializzato nel biologico, ha presentato il convegno “Strategie per le produzioni sostenibili nel settore ortofrutticolo”.

Grazie ad esperti del settore CCPB ha proposto una rassegna di strumenti e strategie di sostenibilità legati al settore ortofrutticolo che, come afferma ancora Piva “è un mercato che ha bisogno di…

CCPB e Consorzio il Biologico saranno presenti a Macfrut 2016 con uno stand istituzionale (pad. D7 – stand 199). La fiera internazionale dell’ortofrutta sarà a Rimini dal 14 al 16 settembre.

“Ci sono molti modi per declinare la sostenibilità nelle produzioni agroalimentari” ricorda Lino Nori presidente di Consorzio il Biologico “uno di questi è chiaramente il biologico, che forte del successo…

La scarsità di risorse limitate quali acqua, suolo, energia, la lotta ai cambiamenti climatici, la riduzione dei contaminanti, sono tutti aspetti parte della responsabilità ambientale e sociale che un sistema produttivo non può ormai non prendere in considerazione.

Da tempo CCPB ha colto questo messaggio e ha accettato la sfida offrendo una sempre più ampia gamma di servizi di valutazione…

Tutti i prodotti di uso quotidiano generano impatti ambientali lungo il loro ciclo di vita: durante l’estrazione e la lavorazione delle materie prime, la produzione, il trasporto e nella maggior parte dei casi anche durante l’utilizzo e il trattamento a fine vita.

Il Life Cycle Assessment (LCA – Analisi del ciclo di vita) è la metodologia, ormai consolidata a livello…

In virtù del successo riscontrato negli ultimi anni lo standard EPD è stato aggiornato per venire incontro alle esigenze e nuove aspettative sia del mercato che del mondo produttivo.

EPD (Environmental Product Declaration), è una dichiarazione ambientale di un prodotto: una certificazione volontaria che mette in evidenza le prestazioni ambientali di prodotto/processo/servizio per migliorarne la sostenibilità. EPD è sviluppata in applicazione…

La scarsità di risorse limitate quali acqua, suolo, energia, lotta ai cambiamenti climatici e riduzione dei contaminati, sono tutti aspetti facenti parte della responsabilità ambientale e sociale che un sistema produttivo non può ormai non prendere in considerazione.

Questi aspetti sono soltanto i più importanti, ma non gli unici, che porteranno nell’arco del prossimo decennio a una profonda ristrutturazione…

L’EPD (Environmental Product Declaration) è un documento verificato che riporta i dati ambientali dei prodotti basati sulla valutazione del ciclo di vita (LCA) e altre informazioni pertinenti in conformità con la norma internazionale ISO 14025 (Dichiarazioni Ambientali di tipo III).

L’obiettivo generale della dichiarazione ambientale è quello di incoraggiare la domanda e l’offerta di quei prodotti a più basso…

Il tema energetico, i cambiamenti climatici, la risorsa idrica, l’uso del suolo ed i contaminanti sono solo alcuni degli aspetti che porteranno nell’arco del prossimo decennio ad una profonda ristrutturazione dei processi produttivi anche nel comparto agricolo e agroindustriale.

Valutare le performance di sostenibilità delle filiere produttive è oramai un passo fondamentale verso lo sviluppo di strategie per la…