Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Due delle più grandi associazioni di agricoltura biologica in Germania (Naturland) e in Svizzera (BioSuisse), hanno scelto di far da precursori e di includere nei loro standard anche requisiti di responsabilità sociale.

Cosa fanno Naturland e BioSuisse
L’apertura dei mercati e la crescente consapevolezza dei consumatori, impongono sempre più alle aziende di assumersi la responsabilità di assicurarsi che ci…

Bio Suisse è un’organizzazione svizzera che rappresenta gli interessi dei coltivatori elvetici e che ha sviluppato specifiche direttive per i prodotti biologici, registrando il marchio Gemma/Bio Suisse che solo i licenziatari svizzeri possono utilizzare.

Il marchio
Tale marchio identificativo dei prodotti Bio Suisse è molto apprezzato dai consumatori svizzeri, i quali spesso non si “accontentano” del prodotto biologico certificato ai…

Per assicurare una maggiore sicurezza dei controlli e uno svolgimento più efficiente del processo, a partire dal 1° marzo 2017, Bio Suisse si avvale del nuovo sistema gestionale elettronico del flusso di merci Bio Suisse Supply Chain Monitor (SCM).

Pertanto tale sistema ha sostituito la precedente “procedura fisica” relativa ai certificati di controllo per Bio Suisse. Ne consegue che per…

In accordo con il settore svizzero dei mangimi biologici (produttori, produttori di mangimi composti, importatori, commercio al dettaglio e Bio Suisse), BioSuisse ha fissato nel 2015 una nuova strategia relativa ai mangimi, stabilendo che in futuro gli animali delle aziende svizzere Bio Suisse potranno essere nutriti esclusivamente con mangimi BioSuisse Organic provenienti dall’Europa.

In questo modo Bio Suisse risponde…