Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Lo scorso 15 Ottobre si è chiusa la consultazione pubblica per la revisione del nuovo PAN (Piano d’Azione Nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari), che ci porterà alla PAC post-2020 (Politica Agricola Comune).

Numerose sono state le proposte d’innovazione suggerite dagli stakeholder, ma la base di partenza resta quanto fatto di buono fino ad ora. Gli…

Abbiamo ricevuto il seguente intervento dall’Azienda Agricola Collestafano, che ha voluto raccontare la sua esperienza su un progetto di ricerca internazionale sulle pacciamature vive. Invitiamo altri operatori a inviare altri contributi per il miglioramento delle tecniche di produzione biologica.

Che cosa significa produrre vino biologico? Per alcuni questo può significare semplicemente sostituire prodotti chimici con altri ammessi da rigidi…

I primi prodotti freschi e trasformati a “residuo zero” iniziano a farsi largo negli scaffali della GDO italiana grazie alla spinta dei primi progetti ben riusciti ed accompagnati da certificazioni di conformità di prodotto.

Perché il Residuo Zero
Evidentemente i consumatori rispondono a questa innovazione di prodotto che indubbiamente sta premiando gli agricoltori e gli imprenditori che in questi anni…

La sostenibilità delle produzioni agroalimentari da diversi anni è al centro delle attenzioni delle politiche globali, comunitari e nazionali, e anche del convegno che CCPB ha organizzato a SANA 2019, di cui vorremmo darvi un’anticipazione.

Cambiamento climatico e agricoltura
Gli effetti dei cambiamenti climatici e le iniziative atte a contrastarli sono ormai temi noti e sempre di attualità nelle trattive…

Gli effetti dei cambiamenti climatici e le iniziative atte a contrastarli sono ormai temi noti e sempre di attualità nelle trattive internazionali sul clima e lo sviluppo sostenibile. Uno dei punti più importanti raggiunti in questi incontri è stato quello dare importanza primaria al suolo come attore chiave in relazione alla mitigazione e prevenzione degli effetti negativi dei cambiamenti climatici e…

Per le aziende che si sono poste l’obiettivo di commercializzare prodotti vegetali, in particolare ortofrutticoli a residuo zero, gli ostacoli e le difficoltà non mancano, soprattutto per quelle aziende che non hanno progettato e testato adeguatamente il loro sistema.

Residuo zero, da dove si parte
Ovviamente per sistema, in questo caso, intendiamo sia il sistema di rintracciabilità del prodotto…

Abbiamo imparato negli ultimi anni che il successo delle aziende non si misura unicamente calcolando i profitti, ma dipende anche dalla volontà di promuovere modelli di sviluppo sostenibili e socialmente compatibili. Le imprese agricole ed agroalimentari sempre più frequentemente si trovano collocate all’interno di un complesso sistema di relazioni con vari portatori di interesse (stakeholders) ognuno dei quali esercita…

Dopo un paio d’anni di progettazione, la regione Sicilia ha definito le regole per potere valorizzare le produzioni agricole, alimentari e zootecniche che offrono particolari garanzie ai consumatori con il marchio “QS Qualità Sicura Garantita dalla Ragione Siciliana”.

Qualità Sicura
“Qualità Sicura” si rivolge a tutti i produttori dell’Unione Europea che intendono rispettare parametri superiori a quelli stabiliti…

Diversi sono i settori agricoli che vi via stanno ponendo sempre maggiore attenzione alla sostenibilità, tra questi quello vitivinicolo che è sicuramente uno dei più importanti, dati anche i numeri del comparto, l’Italia è nei primi posti sia per superfici coltivate che per vino prodotto.

Il convegno di Vinitaly 2019
In occasione del convegno Economia circolare, sostenibilità e certificazione organizzato da…

La Rete Rurale Nazionale ha posticipato la scadenza per la presentazione delle domande annuali del SQNPI (Sistema Qualità Nazionale di Produzione Integrata). Il nuovo termine è fissato per il 15 maggio.

Cosa cambia con la nuova data
A causa di oggettivi problemi informatici e della difficoltà nell’aggiornare i fascicoli SIAN delle aziende entro il termine, si è dovuto rinunciare alla data…