Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Vinitaly 2018, sostenibilità e certificazione

Vinitaly 2018, sostenibilità e certificazione

Vinitaly 2018 dedicato alla sostenibilità in viticoltura. Lunedì 16 aprile, ora 14.30 (Sala Mozart, PalaExpo), CCPB e Certiquality organizzano il convegno: La sostenibilità nel vino: approcci e nuovi modelli di certificazione

Vinitaly 2018

La certificazione è una pratica molto concreta: trasforma in azioni virtuose, trasparenti e misurabili valori talvolta molto complessi. È il caso della sostenibilità, lodata da tutti, ma che spesso fatica ad esser messa in pratica e rischia di apparire o essere una parola vuota di significato. Un’azienda vitivinicola che vuole puntare sulla qualità “sostenibile” della propria produzione può trovare nella certificazione uno strumento di grande aiuto, anche e soprattutto in termini di marketing e comunicazione. CCPB e CERTIQUALITY colgono l’occasione del Vinitaly per presentare i vari approcci e modelli di certificazione sostenibile più adatti al settore del vino che coniuga territorio, ambiente, approccio sociale ed economia circolare. 

Relatori - Scarica relazioni

  • Moderatore: Marco Tonni - Sata Studio Agronomico
  • Davide Pierleoni – CCPB: Il biologico come scelta di sostenibilità
  • Santina Modafferi – Certiquality: Sostenibilità e qualità nella produzione vitivinicola
  • Ada Rosa Balzan – ARB start-up: Comunicare la qualità e valorizzare la sostenibilità nel marketing aziendale
  • Cristian Scrinzi – G.I.V. SpA: L’esperienza del Gruppo Italiano Vini

Scarica programma