Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Perché certificare il vegano e il vegetariano

Perché certificare il vegano e il vegetariano

Perché certificare il vegano e il vegetariano, domanda cruciale che fa da titolo al convegno per SANA, fiera del biologico a Bologna. Appuntamento venerdì 9 settembre ore 15, sala Melodia centro servizi blocco B.

Ovunque si parla di stili di vita, diete e prodotti vegani e vegetariani. Televisione, social network, ristoranti, eventi, tutti ne discutono, li vogliono e propongono abbinamenti e ricette.

Per noi il discorso non può che partire dalla certificazione che, come già accade nel biologico, arricchisce i prodotti di un valore aggiunto composto da garanzie e credibilità. Analisi delle caratteristiche di prodotto, della sua ricetta o formula, controllo sulle materie prime, sui fornitori e su tutto il processo produttivo, sono tutti passaggi indispensabili per essere certi di rispettare le aspettative del consumatore e del mercato.

SANA 2016 vegano