Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Krav, agricoltura biologica in Svezia

Krav, agricoltura biologica in Svezia

KRAV è la principale organizzazione di produttori biologici della Svezia: i prodotti contraddistinti con il suo logo sono apprezzati e ben conosciuti dai consumatori per l’elevato livello di garanzia e qualità offerto.

Come etichettare un prodotto KRAV

Per etichettare un prodotto destinato al mercato svedese con marchio KRAV è necessario si verifichino le seguenti condizioni:

  • l'esportatore biologico certificato secondo il Reg. CE 834/2007 deve stipulare un contratto con un licenziatario KRAV (di norma l’importatore svedese) per l’utilizzo del marchio sui prodotti esclusivamente destinati a quest’ultimo
  • tutti i soggetti coinvolti in filiera devono rispettare i requisiti aggiuntivi previsti e ricevere una visita ispettiva con la compilazione di un’apposita checklist (una copia resta a disposizione delle aziende presenti in filiera)

Di norma è l’importatore svedese certificato KRAV ad avere la responsabilità e quindi a richiedere ai soggetti in filiera di ottenere l’ulteriore apposita checklist, che non sostituisce la certificazione ma è un requisito essenziale per far parte di una “filiera KRAV”.

Requisiti aggiuntivi

Lo standard KRAV è sostanzialmente sovrapponibile al Reg. CE 834/2007, ma richiede alcuni requisiti aggiuntivi, che tutti i soggetti coinvolti nella produzione e preparazione del prodotto finale devono rispettare. I principali prevedono un’attenzione agli aspetti di “giustizia sociale” e alla tutela dei lavoratori; richieste già previste nei contratti di lavoro vigenti nei Paesi UE, quindi sono implicitamente soddisfatti, ma che possono non essere scontate in realtà lavorative proprie di altri Paesi extra UE. Altre piccole restrizioni riguardano le attività di produzione e trasformazione, nonché la verifica dell’autorizzazione per l’uso del marchio.

Contatti CCPB

Su apposita richiesta degli operatori interessati CCPB esegue le necessarie ispezioni previste da KRAV. Per qualsiasi ulteriore richiesta in merito, non esitate a contattarci.