Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Approfondimento ricertificazione Messico

Approfondimento ricertificazione Messico

Le aziende interessate ad esportare prodotti biologici certificati ai sensi della normativa europea e destinati al mercato messicano dovranno fare richiesta agli organismi di certificazione messicani autorizzati, per l’attivazione del processo di “Recertificaciòn”.

Ne avevamo parlato anche qui, ma aggiungiamo alcuni elementi. CCPB può fornire ai propri operatori questo servizio, in collaborazione con uno di tali organismi. Per ottenere la certificazione è necessario predisporre tutta la documentazione richiesta che CCPB trasmetterà ai colleghi in Centro America per permetterne un’accurata valutazione.

Documenti necessari

Di seguito un elenco puntuale sui documenti da fornire per dare inizio alla prima fase del processo:

Parte generale:

  • Certificato biologico UE, NOP, e norme equivalenti
  • OSP specifico per l’attività certificata
  • Ultimo rapporto di ispezione e allegati
  • Documenti inerenti la tracciabilità e il bilancio di massa del prodotto

Produzione vegetale:

  • Attività di campo degli ultimi 36 mesi fino alla data del raccolto
  • Mappe degli appezzamenti
  • Mappe magazzini e stoccaggio prodotti

Trasformazione o commercializzazione:

  • Mappe di tutte le strutture in cui viene gestito il prodotto biologico
  • Mappa delle trappole o procedura di controllo dei parassiti
  • Diagramma di flusso del prodotto
  • Elenco degli ingredienti o delle ricette (se applicabile)
  • Elenco dei fornitori biologici e dei loro certificati
  • Esempi di etichette