Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Come funzionano i mezzi tecnici per l’agricoltura biologica

Come funzionano i mezzi tecnici per l’agricoltura biologica
Come noto le produzioni biologiche sono un settore in costante crescita i valori che esso rappresenta, benessere alimentare, qualità della vita, salvaguardia delle risorse ambientali e sostenibilità, sono valori che hanno un importanza notevole verso cui i produttori e i consumatori si sensibilizzano sempre di più. banner balle campoLa conformità delle produzioni bio in base al Reg. CE 834/2007, è garantita dal controllo e dalla certificazione che CCPB Srl, forte anche della sua esperienza venticinquennale, è in grado di fornire. Proprio in ambito di produzioni biologiche CCPB srl, ha messo a punto uno schema di certificazione dedicato ai mezzi tecnici consentiti in agricoltura biologica. Ne parliamo anche in un altro articolo di queste news, qui invece raccontiamo come funziona la certificazione. L’obiettivo della certificazione è valutare l’ammissibilità dei prodotti destinati alla protezione delle colture e alla fertilizzazione/ammendamento in conformità alle norme che definiscono il metodo dell’agricoltura biologica. E’ molto importante ricordare che non rientrano in questo schema le attività oggetto di autorizzazione ai sensi del Reg. CE 834/2007. Questo è uno standard richiedibile da tutte le aziende produttrici di mezzi tecnici destinati all’agricoltura biologica, le ditte che intendono richiedere questo tipo di certificazione sono tenute a presentare a CCPB la documentazione richiesta che è possibile scaricare dal sito internet aziendale. CCPB srl si impegna a offrire il servizio di controllo e certificazione secondo quanto definito nel Regolamento tecnico del sistema di certificazione dei mezzi tecnici per l’agricoltura biologica che descrive l’iter attraverso il quale le aziende possono ottenere la certificazione. All’arrivo della documentazione sopra citata, CCPB pianifica e esegue pianifica l’attività ispettiva necessaria, che varia a secondo del tipo di prodotto oggetto di certificazione secondo quando definito dal regolamento dello standard. A seguito della valutazione positiva delle attività di controllo, CCPB emette il certificato di conformità, ed iscrive i prodotti nel registro dei prodotti certificati, l’azienda a seguito dell’emissione del certificato può richiedere l’uso del marchio di certificazione direttamente sui prodotti e sulla documentazione volta alla loro promozione sul mercato di riferimento. La certificazione ha una durata di 3 anni, è comunque obbligatoria una sorveglianza annuale al fine di valutare che i processi e i prodotti siano realizzati in conformità con lo standard. Come sempre CCPB srl, monitora scrupolosamente le varie modiche, innovazioni e i campi di applicazione dello schema, allo scopo di fornire ai propri clienti servizi sempre all’avanguardia ed al passo con i cambiamenti.