Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Global Organic Textile Standard tra ambiente e responsabilità sociale

Global Organic Textile Standard tra ambiente e responsabilità sociale
Il Global Organic Textile Standard (GOTS) è stato sviluppato grazie alla collaborazione dai principali organismi di normazione, con l'obiettivo di definire i requisiti che sono riconosciuti in tutto il mondo e che assicurano lo status biologico di prodotti tessili dalla raccolta delle materie prime fino alla produzione ecologicamente e socialmente responsabile, per fornire una garanzia credibile per il consumatore . banner pattern grigioIl GOTS è riconosciuto come principale standard di elaborazione al mondo per tessuti a base di fibre biologiche. Esso definisce i criteri ambientali di alto livello lungo l'intera catena di fornitura tessile biologico e richiede il rispetto di criteri sociali. Solo i prodotti tessili che contengono un minimo del 70% da fibre biologiche possono essere certificate GOTS. Tutti gli input chimici come coloranti e ausiliari utilizzati, così come la scelta degli accessori devono soddisfare determinati criteri ambientali e tossicologici ed è inoltre necessario che nelle unità di lavorazione ad umido sia dotato di un impianto di trattamento delle acque reflue. I prodotti, le strutture ed i processi produttivi devono soddisfare sia i requisiti di sostenibilità ambientare che rispettare i criteri sociali minimi soprattutto in aree di produzione dove molto spesso non sono tenuti nella giusta considerazione. L'ultima versione 4.0 del GOTS, attiva da marzo, consente di dare ancora maggior peso agli aspetti molto critici del comparto tessile come la tutela dell’ambiente e la responsabilità sociale di impresa.