Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

CCPB e Consorzio il Biologico MacFrut 2013

CCPB e Consorzio il Biologico MacFrut 2013

CCPB srl e il Consorzio il Biologico saranno presenti al MacFrut, edizione 2013 dal 25 al 27 settembre a Cesena. Un appuntamento con l'ortofrutta mondiale che vedrà l’allestimento di uno spazio espositivo al padiglione G, stand 71.

“L'ortofrutta è uno dei cuori del biologico” dice Lino Nori, presidente del Consorzio “che infatti nel 2012 ha incrementato le vendite del 14,6% secondo i dati Sinab appena presentati”. Il bio e la sostenibilità possono e devono essere il futuro della frutticoltura nazionale. Per questo è importante essere ogni anno a MacFrut e incontrare gli operatori ortofrutticoli e confrontarsi sugli scenari e sviluppi futuri del settore.

“Gli italiani che acquistano frutta e verdura cercano la qualità” aggiunge Fabrizio Piva, amministratore delegato CCPB, per questo presenteremo tutti i nostri servizi di certificazione per l’agroalimentare, dal biologico e Global Gap per la Grande distribuzione europea fino a quelli che riguardano la sostenibilità e la tracciabilità di filiera.

Tra questi proprio a MacFrut presenteremo CO2 Neutral, un nuovo servizio di certificazione per la compensazione di CO2. Attraverso la valutazione della Carbon Footprint legata ai propri prodotti, processi e servizi, si riduce l’impatto ambientale con la produzione di crediti di carbonio tramite produzione di compost e calcolo delle mancate emissioni di gas serra generate a livello agricolo in atmosfera.